FOOB
×
 x 

Carrello vuoto
Search

       

Once upon a time there was a gentleman called Manrico Berti. 

He cames in Tivoli from Falconara to play football in Tivoli’s equipe. First world war was finished in 1918 and in 1919 A.S.Tivoli borned.

At that time usually, football players did not take money and A.S. Tivoli had open a little photo studio in Plebiscito Square for one of the best football player in Tivoli. In fact Manrico was a very good person and a really good player such as a Photo Artist. His photo portarits still lives in a lot of  Tivoli’s people wallets. He was in A.S. Tivoli from 1922 to 1925. After winning the challenge between 1922 and 1923, he went to play in S.S. Lazio with his cityfriend Olindo Galli. Manrico plays in S.S. Lazio from 1925 to 1929. S.S. Lazio Before the advent of the single round (1929-30) played three national finals for the title, always being defeated. Before 1930 Cahllenge was dived in 2 big Leagues. North League and Centre/south League. He finished his carrier in 1930 in Viterbo team.

In this period Manrico got married with his first wife Mrs Maria.

In 1931 was born his first son Luciano, then Elena, Teresa and Raffaele, that was born 18 years after Luciano with his second wife Mrs Pia Coccia.


C’era una volta un gentiluomo chiamato Manrico Berti. 

Nacque nel 1901 in una cittadina in provincia di Ancona, nelle Marche.

Venne a Tivoli nel 1922 per giocare a calcio nella squadra locale.

La prima guerra mondiale fini’ nel 1918 e nel 1919 nacque la prima squadra di calcio della citta’ di Tivoli chiamata A.S. Tivoli. A quei tempi i giocatori di calcio non prendevano molti soldi e fu cosi che verso la fine del 1923 la societa’ A.S. Tivoli apri’ un piccolo studio fotografico in piazza del Plebiscito a quel fotografo gentiluomo che ancora oggi viene ricordato essere uno dei milgiori giocatori della citta’. Manrico fu una gran brava persona, un  guerriero nel campo da calcio e un artista nella fotografia. Le sue foto vivono ancora oggi come cimeli nei portafogli degli abitanti della citta’ di Tivoli. Gioco’ tra le file della A.S. Tivoli dal 1922 al 1925.

Dopo aver vinto il campionato tra il 1922 e il 1923 fu chiamato a giocare in prima divisione dalla S.S. Lazio insieme al suo compagno Olindo Galli. La S.S. Lazio, prima del singolo campionato, gioco’ in quegli anni 3 volte la finale per il titolo nazionale, perdendo sempre. Prima del 1930 il campionato era infatti diviso in due. Nord e Centro Sud. Fini’ la sua carriera agonistica nel 1930 nella squadra del Viterbo. In quel periodo Manrico si sposo’ con la sua prima moglie Maria e nel 1931 nacque Luciano il suo primo figlio, quindi Elena, Teresa e per ultimo Raffaele, nato dal secondo matrimonio con la signora Pia Coccia.


TOP
Documento senza titolo